Corrado Cavarra

Networker

YOUSHO: Linking Opportunities

Crediamo nella sostenibilità:
comprendiamo le rapide dinamiche di cambiamento che stanno impattando la nostra società e da tre anni cerchiamo una soluzione sul fronte della ricchezza della comunità. Raramente, quando acquistiamo on-line, conosciamo l’esatto luogo verso il quale stiamo destinando il nostro contributo economico. YOUSHO ti permette di avere la certezza di trattenere per te, dunque per la tua comunità, parte dei guadagni delle grandi piattaforme come Amazon, eBay ecc..
Potrai così fare acquisti più mirati e di qualità nel tuo territorio – prodotti a Km0, per esempio. 

Crediamo nella semplicità: per questo abbiamo abbattuto le barriere che ti permettono di accedere a questa opportunità.

Crediamo nel potere della comunità: YOUSHO ti permette di creare una tua rete con la quale sviluppare un progetto e crescere. Noi saremo sempre al tuo fianco.

DUOLIFE

DUOLIFE Italia, è una nuova Start Up per il mercato italiano, nel mondo della Nutraceutica, un settore che non conosce crisi, il settore dell’integrazione alimentare, i nostri punti di forza sono, avere prodotti per l’universo dei consumatori e avere prodotti di qualità elevatissima.
I prodotti DUOLIFE sono naturali e non sintetici, bilanciati e tengono conto delle interazioni, mirano a offrirci i nutrienti necessari in una catena alimentare inquinata da pesticidi, concimi, antibiotici, metalli pesanti.

Crediamo sia fondamentale rispettare voi stessi, la vostra vita e quello che lasciate al mondo e ai vostri bambini. Nei prodotti DUOLIFE non sono presenti conservanti o allergenici.

Networker dal 1991

Correva l’anno 1991, quando iniziai ad interessarmi ad un certo tipo di lettura, mirata al mondo della formazione, del coaching, più mi appassionavo alla lettura e alla conoscenza di quel mondo più mi rendevo conto che dovevo fare qualcosa per la mia gente, la mia terra a mio avviso il vero Eldorado,  ma assolutamente non apprezzata e non gestita nel modo giusto.

C’è comunque da dire che i corsi a certi livelli avevano dei costi proibitivi soprattutto per la mentalità dell’epoca. Sarebbe stato assurdo spendere o far spendere a delle persone cinque /dieci o anche venti milioni di lire per un corso residenziale di due/tre giorni più i costi degli spostamenti e dell’hotel. La cosa da un lato mi faceva crescere e mi rendeva consapevole che la sinergia l’unione fa la forza; dall’altra mi scontravo con la realtà.

Per molti non c’erano le possibilità economiche e per chi le aveva non c’era la mentalità  per capire questa realtà.

Più mi incamminavo in questa nuova realtà più veniva fuori la voce Network – Marketing, più leggevo più venivano fuori nomi di persone che all’inizio della loro vita erano quasi considerati dei perdenti, persone svantaggiate, per la provenienza, l’estrazione sociale, il titolo di studio, la professione lavorativa svolta  e più facevano la differenza nel Network.

Mi resi subito conto che il Network era la strada da percorrere.

Ho realizzato  che il Network poteva fungere da traghetto verso la libertà economica – finanziaria, sociale e mentale per migliaia di persone fino ad allora ferme, bloccate da schemi, stereotipi, credenze, perché l’impostazione di questa attività era totalmente meritocratica, visto che le persone che ne entravano a far parte provenivano da ogni parte del pianeta, avendo differenti culture, religioni, classi sociali e possibilità economiche.

Pertanto, trascorsi i primi momenti di instabilità, queste attività se fatte in modo serio ed etico, trovano molti consensi quindi ci si può ritrovare magari un ragazzo che fino a pochi mesi prima faceva il garzone, ad avere una squadra di 50/100/200 persone di ogni estrazione sociale e queste persone per essere seguite devono avere un riferimento valido, un ragazzo che da zero in pochi mesi guadagna due/cinque/dieci milioni di lire al mese ragion per cui viene erogata al raggiungimento di step di fatturato prestabiliti dall’azienda dei corsi di formazione totalmente gratuiti su come gestire il proprio successo, corsi sulla leadership, comunicazione, problem solving, PNL ecc.

Era fatta, avevo trovato il modo di formarmi e di formare le persone della mia terra, della mia amata Sicilia per me L’Eldorado.

Il tutto in modo etico, meritocratico trasformando quello che per me fin ad allora era solo un sogno in una concreta e solida realtà. Da quel momento iniziai ad interessarmi alla Formazione ed al Network – MarketingNella mia vita ho fatto diverse esperienze con aziende di network  da prima come simpatizzante di questa nuova realtà aziendale dal 1991 al 1997 circa.

Capii che realmente si poteva fare la differenza e farla in modo serio così nel 2000 diventai un Networker- Professionista.

Nel mio percorso ho incontrato formatori eccezionali  come: Anthony Robbins, Roberto Re, Tim Stori, Gianluca Spadoni,  Dott. Roberto Cerè, Andrea Maurizio Gilardoni, Daniele Di Benedetti, Luigi Lendon.

Dopo una parentesi tra il 2006 ed il 2012 in cui ho messo in pratica le mie risorse e le mie competenze per potenziare  una mia attività imprenditoriale nel settore  edile ed immobiliare, ad Ottobre del 2012 sono risceso in campo con una nuova Start Up “Kayani Spa”, ovvero con una azienda americana che si muove nel mondo della Nutraceutica.

Dopo circa 4 anni arriva una nuova avventura: Il Cavarra Team entra nel mondo del Make Up.

 Amo le sfide e creare sinergie vincenti. Ho voluto rimettermi in gioco e provare un nuovo settore di Business ed un nuovo mercato in partnership con la
Jeunesse Global”, una parentesi di trionfi e grandi traguardi raggiunti con tanto entusiasmo e con tantissimi contributi presi 12 mesi strepitosi. 
Oggi decidiamo di rimetterci in gioco ripartendo ancora una volta da zero con una nuova mission. 

La crescita personale porta all’evoluzione e per evolvere bisogna DECIDERE per poter Decidere bisogna RECIDERE.

Si amici miei, RECIDERE significa DECIDERE.  Per questo il nostro amato Cavarra Team in modo univoco ha deciso di focalizzarsi nel mondo della
Academy Coaching & Formazione  con al centro
 “L’essere Umano a 360 gradi” focalizandoci su di esso, sulla Crescita Personale sul Benessere Psicofisico ed Economico. Oggi con immenso piacere saluto i nostri cari amici colleghi e la nostra azienda,  ringraziandoli per questo anno strepitoso trascorso insieme ed a nome del Cavarra Team.

Permettimi di entrare più nel dettaglio, le origini la nascita del  Cavarra Team

 

La storia

Da 26 anni mi muovo da professionista nel mondo del Coaching – Formazione Personale e nella gestione delle risorse umane, dal 1991 mi muovo nella creazione di Reti commerciali e nel mondo del Network.
La mia prima esperienza ha inizio quando avevo appena 14 anni all’incirca nel 1991 concretizzando una squadra con circa 250 persone in Sicilia che in pochi mesi passarono a 500.
La seconda dal 1997 al 2007 con una Start Up partita da zero concretizzatasi con oltre 10.700 persone su tutto il territorio nazionale.
La terza dal 2012 al 2016 con un’azienda Americana che opera nel mondo dell’integrazione alimentare con un mono prodotto concretizzando una rete con oltre 15.755 persone su tutto il territorio nazionale Italia con delle presenze a livello internazionale su: Malta, Polonia, Albania, Romania, Germania, Russia, Spagna, Portogallo.
Dopo soli 14 mesi di attività con una squadra costituita ancora solo da 1.200 persone da diverse estrazioni sociali, provenienti da diverse esperienze e settori lavorativi.
Quindi tutto  il Team allora esistente si è riunito e mi ha fatto il regalo che per un uomo, per un imprenditore, per un coach, per una persona che fa Network, Penso sia il massimo: il coronamento di un sogno “Il sogno  che diventa realtà” ossia “La differenza tra il Dire e il Fare “
Le persone dimostrano con i fatti che ti stimano e che ti seguono soprattutto che per loro non sei un numero o un capo ma sei il loro riferimento il loro Leader.
È successo, hanno deciso di cambiare il nome del nostro Team, in azienda eravamo in 20 ad avere lo Status di Manager Italia ed ognuno di noi aveva messo un nomignolo al proprio Team, ad esempio: “Aquile Solitarie” – “Condor” – “Antares” – “Ninja” ecc.
Io avevo chiamato il nostro “Dankan Team”, i ragazzi del Team dopo circa 14 mesi e dopo aver concretizzato un gruppo di circa 1.200 – 1.400 persone hanno organizzato una festa a sorpresa e hanno cestinato biglietti da visita, roller, manifesti, pieghevoli, agende ed hanno creato tutto nuovo, anche pagine social e sito web.
Ecco che nasce quindi il “Cavarra Team” con esplicito riferimento a me che per loro ero e sono “come un padre” e loro unico riferimento. In poco meno di un anno il Team costituito da 1.400 si è ingrandito fino a d arrivare a 3.000 persone e dopo 3 anni, ovvero dal 08 Ottobre 2013 a Luglio 2016 ad oltre 15.755 persone.

Da quel momento siamo diventati sempre più capillari e sempre più consensuali sul mercato tanto che la prima testata in Italia sul Network Marketing mi dedica un  servizio con un’intervista personale.

"Noi siamo ciò che Facciamo e non ciò che Diciamo che Faremo"

Logo Cavarra


Seguimi Sui Social Network

Rimaniamo in contatto, non perdere gli aggiornamenti
e le opportunità riservate a te!